Futuro del lavoro o futuro dei lavori?

Ho intervistato per il Corriere.it il professor Carl Benedict Frey. Docente a Oxford, è diventato famoso assieme a Michael Osborne nel 2013 con un suo studio sui mestieri che sarebbero scomparsi a causa dell'automazione. Tanto, tantissimo storytelling apocalittico sulla relazione fra tecnologia e lavoro è disceso a vario titolo da quell'analisi. I primi a stupirsene, … Leggi tutto Futuro del lavoro o futuro dei lavori?

Post Covid, il lavoro ci guadagna (dice The Economist)

In un post di qualche giorno fa avevo espresso più di qualche perplessità rispetto a copertina ed editoriale dell'Economist, che si dimostrava a mio avviso parecchio ottimista rispetto al tema del futuro del lavoro. Ho perseverato nella lettura ed in effetti i contenuti erano davvero interessanti e, soprattutto, inediti. Segnalerò qui le parti che più … Leggi tutto Post Covid, il lavoro ci guadagna (dice The Economist)

Per l’Economist ci aspetta un futuro del lavoro tutto in discesa

A Milano è stato un weekend piovoso e l'ho passato a leggere l'ultimo numero dell'Economist, che dedicava copertina e approfondimento centrale al futuro del lavoro. La prima rappresentava una giostra di gaudenti lavoratori, con sedie da ufficio al posto di seggiolini volanti, letteralmente al settimo cielo ("riding high"). Mi ha incuriosita, e a dirla tutta, … Leggi tutto Per l’Economist ci aspetta un futuro del lavoro tutto in discesa

Il dilemma dello sconosciuto: gestire un team da remoto senza adattatori universali

Questi della foto sono alcuni degli adattatori che ho comprato negli ultimi anni, a volte per via di viaggi in Paesi esotici, più spesso perché legati alle mie trasferte di lavoro internazionali. Per 6 anni ho avuto un ruolo corporate per una grande multinazionale, coordinando le attività social e di digital HR di gruppo, il … Leggi tutto Il dilemma dello sconosciuto: gestire un team da remoto senza adattatori universali

“Ora è il momento di tornare a lavorare”. Tornare?

"Pur apprezzando il fatto che il lockdown ci ha insegnato a fare Smart Working, ora è il momento di tornare a lavorare". Lo ha detto ieri Beppe Sala, nel suo video Facebook quotidiano intitolato "L’Italia è ancora una Repubblica 'fondata sul lavoro'?". In tutta risposta, il sindaco di Milano ha ricevuto migliaia di commenti di … Leggi tutto “Ora è il momento di tornare a lavorare”. Tornare?

HR dal volto umano, o dalla poltrona in pelle umana?

Esattamente un anno fa, a inizio aprile 2019, iniziavamo le registrazioni per la prima Social Recruiting Masterclass in Italia. Un team inedito, che si conosceva a malapena e che non si era mai visto di persona. Un'idea un po' matta. Tanta voglia di fare e di mettere a fattor comune idee ed esperienze. 365 giorni … Leggi tutto HR dal volto umano, o dalla poltrona in pelle umana?

Per questo remote working forzato servono competenze spaziali

Quali capacità e attitudini servono per essere dei bravi astronauti, una volta che ci si trova nel loro luogo di lavoro, che sia in una navicella o in una stazione spaziale? E come possiamo utilizzare quelle stesse skill adesso che anche noi ci ritroviamo a esplorare modi di lavorare mai visti prima, e per di … Leggi tutto Per questo remote working forzato servono competenze spaziali

Autunno, la seconda primavera

  "L'autunno è una seconda primavera, dove ogni foglia è un fiore", scriveva Albert Camus. Si prospetta una stagione piena di belle cose, e fiorisce il calendario di eventi a cui parteciperò come speaker nei prossimi mesi. Mi confronterò principalmente con aziende e studenti, soprattutto sui temi dell'employer branding e del futuro del lavoro, passando … Leggi tutto Autunno, la seconda primavera