Ho intervistato per il Corriere.it Amy Edmondson, docente di leadership alla Harvard Business School, che ha dedicato gli ultimi due decenni a studiare la sicurezza psicologica sul lavoro, e queste sono alcune delle cose più interessanti che mi ha raccontato:

  1. Sebbene le organizzazioni senza paura siano positive, le organizzazioni positive non sono necessariamente senza paura.

2. Le organizzazioni basate sulla paura falliscono in particolare per via dell’incapacità di innovare.

3. Un buon leader deve sforzarsi di essere curioso rispetto agli altri, di ciò di cui sono esperti e anche di quello di cui si preoccupano. Questo spinge a porre domande ben ponderate, il che rende immediatamente sicuro per le persone condividere i propri pensieri.

4. È importante sanzionare i cinici. Le persone ciniche rendono l’ambiente organizzativo meno protetto per gli altri.

5. La distanza richiede una pratica dell’ascolto più frequente, deliberata e approfondita.

Per leggere tutto l’articolo: Lavorare in aziende senza paura

Pic: https://www.ted.com/playlists/468/how_to_overcome_your_fears

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...