“Ora è il momento di tornare a lavorare”. Tornare?

"Pur apprezzando il fatto che il lockdown ci ha insegnato a fare Smart Working, ora è il momento di tornare a lavorare". Lo ha detto ieri Beppe Sala, nel suo video Facebook quotidiano intitolato "L’Italia è ancora una Repubblica 'fondata sul lavoro'?". In tutta risposta, il sindaco di Milano ha ricevuto migliaia di commenti di … Leggi tutto “Ora è il momento di tornare a lavorare”. Tornare?

Il futuro del lavoro è già qui (podcast)

Avete voglia di ascoltare una conversazione sul futuro del lavoro, rigorosamente senza previsioni, perché tanto è già qui? Ecco il mio ultimo podcast, realizzato con Hacking Creativity, assieme a Federico Favot e a Edoardo Scognamiglio (conosciuto ai tempi di una puntata de "Le Iene" dedicata al colloquio di lavoro... quanti ricordi!). Qui alcune anticipazioni: ➡️ Mettevi … Leggi tutto Il futuro del lavoro è già qui (podcast)

Qual è stato il primo curriculum della storia?

La scorsa estate ho fatto uno studio sul curriculum e sono incappata in un documento straordinario: la lettera che Leonardo da Vinci mandò a Ludovico il Moro per convincerlo della bontà dei suoi servigi. Siamo nel 1482 e Leonardo è già noto per le sue virtù pittoriche e scultoree. Eppure, curiosamente, è solo nella chiusura … Leggi tutto Qual è stato il primo curriculum della storia?

Autunno, la seconda primavera

  "L'autunno è una seconda primavera, dove ogni foglia è un fiore", scriveva Albert Camus. Si prospetta una stagione piena di belle cose, e fiorisce il calendario di eventi a cui parteciperò come speaker nei prossimi mesi. Mi confronterò principalmente con aziende e studenti, soprattutto sui temi dell'employer branding e del futuro del lavoro, passando … Leggi tutto Autunno, la seconda primavera

Quando è l’algoritmo a scegliere il lavoro

    Come è cambiata la ricerca di lavoro con la tecnologia digitale? Se prima erano le persone a leggere gli annunci, mandare i curriculum, farsi raccomandare, adesso è sempre più l’algoritmo a proporre in automatico le offerte di lavoro più idonee per il singolo candidato. Lo fa attraverso sistemi di intelligenza artificiale e di … Leggi tutto Quando è l’algoritmo a scegliere il lavoro

Crederci sempre, arrendersi quando è meglio

Il mio tesserino da giornalista compie oggi 21 anni. Ricordo ancora perfettamente l’emozione mia e l’orgoglio di mio padre che incorniciò la lettera dell’Ordine che mi proclamava pubblicista. Fare la giornalista era il mio sogno di bambina. E lo è stato ancora per molti anni, tanto che poi sono diventata anche professionista (dopo una meritata … Leggi tutto Crederci sempre, arrendersi quando è meglio

Video podcast: prepararsi all’azienda del futuro

  https://youtu.be/BmpoK78L7Oo Cecilia Sardeo ha avuto un’idea semplice ma che mi ha conquistata. Realizzare una serie di video podcast solo con donne, professioniste e manager, e farsi raccontare la loro visione sul lavoro. Per ispirare e incoraggiare chi sta affrontando sfide professionali inedite e vuole sperimentare nuovi modi di lavorare.   Nell’intervista - tutt’altro che … Leggi tutto Video podcast: prepararsi all’azienda del futuro

Donne e lavoro: tubi che perdono, soffitti e labirinti

Nei giorni scorsi ho partecipato a un seminario internazionale a Parigi promosso dalle Acli. Nel mio panel, in particolare, si parlava di “Donne e lavoro in un mondo che cambia”. Con me la sociologa Mirella Giannini e la coordinatrice delle donne dell’Acli, Agnese Ranghelli, oltre a Maria Chiara Prodi, presidente delle Acli francesi. Invece di … Leggi tutto Donne e lavoro: tubi che perdono, soffitti e labirinti

Il lavoro alla spina cambia il welfare

Sono molte le incognite legate al futuro del lavoro. Con l’emergere di forme di impiego sempre più individualizzate e indipendenti, fortemente frammentate e destrutturate, si rende urgente una riflessione su come debbano evolvere le garanzie della protezione sociale dei lavoratori. Il mio ultimo contributo per il blog "La Nuvola del Lavoro" del Corriere della Sera: … Leggi tutto Il lavoro alla spina cambia il welfare

Lavori che gli italiani non vogliono più fare: il social HR intern

(immagine tratta da https://it.pinterest.com/pin/166070304979929262/) Disclaimer. Se c’è una cosa che non sopporto, sono i recruiter che si fanno belli alle spalle dei candidati. Se una battuta ci può stare, prendere in giro chi cerca lavoro mi sembra totalmente in contrasto con la missione ultima di chi si occupa di selezione, ovvero mettere in comunione i due … Leggi tutto Lavori che gli italiani non vogliono più fare: il social HR intern