Il lavoro alla spina cambia il welfare

Sono molte le incognite legate al futuro del lavoro. Con l’emergere di forme di impiego sempre più individualizzate e indipendenti, fortemente frammentate e destrutturate, si rende urgente una riflessione su come debbano evolvere le garanzie della protezione sociale dei lavoratori. Il mio ultimo contributo per il blog "La Nuvola del Lavoro" del Corriere della Sera: … Leggi tutto Il lavoro alla spina cambia il welfare

Il mondo raddrizzato dei padri in congedo svedesi

"Un mondo capovolto, cioè raddrizzato." E' quello che racconta Simone Sabattini in questo reportage dalla Svezia. Al di là del messaggio generale e sorprendente su come si possa vivere il congedo di paternità, sono due a mio avviso i passaggi fondamentali, esemplificati da questi due virgolettati, raccontati da due padri al momento a tempo pieno. … Leggi tutto Il mondo raddrizzato dei padri in congedo svedesi

Chi non studia non lavora

Nei precedenti post abbiamo parlato di come l’espressione “futuro del lavoro” non abbia tanto ragione di esistere, in quanto la maggior parte dei fenomeni che comprende è già in realtà qui. Scenari tratteggiati dalle tecnologie esponenziali, dai big data, da nuovi lavori, nuovi modi di lavorare, nuovi lavoratori che possono apparire controversi, e per certi … Leggi tutto Chi non studia non lavora

Nuovi lavori, nuovi modi di lavorare, nuovi lavoratori

N Io credo che il futuro del lavoro sia già qui: perché – tra le altre cose - sono già fra noi nuovi lavori, nuovi modi di lavorare, nuovi lavoratori.  Come per il post sulle tecnologie esponenziali e quello sui big data, non ho una sfera di cristallo per capire quello che succederà. Al contrario, … Leggi tutto Nuovi lavori, nuovi modi di lavorare, nuovi lavoratori

Recruiting e Big Data: se il lavoro te lo trova l’algoritmo

Quando ho iniziato a occuparmi di recruiting online vedevo il mio lavoro come una missione: rendere più accessibili le offerte di impiego e più trasparente il processo di selezione.

Oggi, con big data e nuovi assetti proprietari, intravedo un rischio. Non padroneggiare tecnicamente gli strumenti digitali del recruiting significherà restare tagliati fuori dal mercato del lavoro?

Cosa succede quando (e non se) il tuo capo è un robot?

In un post precedente ho spiegato perché secondo me non ha più senso parlare di futuro del lavoro. Tra i motivi, avevo indicato l’impatto della tecnologia. Non immaginate scenari da fantascienza: mi sto riferendo alla pura attualità. In particolare, Automazione, Intelligenza Artificiale, Internet of Things, Wearable Technologies fanno già parte della nostra esperienza professionale, diretta … Leggi tutto Cosa succede quando (e non se) il tuo capo è un robot?

Basta parlare di futuro del lavoro

Penso sia giunto il momento di smettere di parlare di futuro del lavoro. È stato il mio cavallo di battaglia per anni. Ho avuto un autentico innamoramento per tutto ciò che riguardava “il lavoro che verrà”. Ma ogni giorno che passa, ogni intervento che ascolto, ogni professionista che incontro, ogni ricerca che leggo, ogni questione … Leggi tutto Basta parlare di futuro del lavoro

Lavori che gli italiani non vogliono più fare: il social HR intern

(immagine tratta da https://it.pinterest.com/pin/166070304979929262/) Disclaimer. Se c’è una cosa che non sopporto, sono i recruiter che si fanno belli alle spalle dei candidati. Se una battuta ci può stare, prendere in giro chi cerca lavoro mi sembra totalmente in contrasto con la missione ultima di chi si occupa di selezione, ovvero mettere in comunione i due … Leggi tutto Lavori che gli italiani non vogliono più fare: il social HR intern